UN SINTOMO DELLO STATO DELL’OPERA (2011)

di Gilda Policastro, ilsole24ore.com, 11 settembre 2011

Gabriele Pedullà ha lanciato da queste pagine il tema della latitanza dello “stile” dalla narrativa italiana contemporanea, provando a localizzarne l’origine o l’effetto in un doppio deficit di consapevolezza estetica da parte tanto degli scrittori (o scriventi, per recuperare una efficace distinzione di Luigi Malerba) quanto dei critici, nella loro quasi totalità maggiormente propensi a considerazioni di volta in volta sociologiche, storiche, ideologiche, politiche eccetera (Daniele Giglioli parla di «sintomi», nel suo recente Senza trauma, contrapponendoli, via Žižek, ai «feticci», ovverosia alla persistenza e valutazione delle opere in un senso monumentale).

Segue qui:

http://www.ilsole24ore.com/art/cultura/2011-09-11/sintomo-stato-opera-081529.shtml?uuid=AabUgS3D

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...