Crimini su internet così gli adolescenti diventano vittime

Il professor Maiolo: «Serve un’educazione ai nativi digitali» L’incontro con genitori ed educatori organizzato dal Coisp

di Redazione, altoadige.gelocal.it, 7 febbraio 2015

C’era una sala piena di genitori ed educatori, mercoledì scorso, ad ascoltare gli interventi degli esperti convocati dal Coisp per trattare l’argomento, quantomai attuale e spinoso, dei pericoli e delle insidie che si nascondono dietro internet. Soprattutto per i giovani. «Ci sono persone – spiegava il professor Giuseppe Maiolo, psicoanalista ed esperto di dinamiche giovanili – che hanno un forte potere di persuasione, e che sono in grado di portare i ragazzi a fare delle cose difficili da immaginare». Il riferimento, ma in quell’occasione il caso specifico non è stato citato, è a quello che è avvenuto alle due ragazzine adescate dall’orco su Facebook.

Per continuare:

http://altoadige.gelocal.it/bolzano/cronaca/2015/02/07/news/crimini-su-internet-cosi-gli-adolescenti-diventano-vittime-1.10822454

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...