Le cartoline di Derrida, tra messaggio, immagine e pensiero filosofico

di Luca Romano, huffingtonpost.it, 14 luglio 2015

La filosofia ha sempre avuto un rapporto stretto con la letteratura e con il racconto. Potremmo far risalire questo rapporto a Platone, per poi ritrovarlo spesso nelle analisi e nella scrittura dei filosofi successivi sino a quelli contemporanei. Ed è proprio dalla scrittura di Platone e dal suo rapporto con Socrate, che Derrida, filosofo francese spesso contestato proprio per la sua vicinanza allo stile letterario più che a quello filosofico, parte per scrivere La carte postale – testo pubblicato per la prima volta in italiano in versione completa – libro di difficile catalogazione, in particolar modo nella sua prima parte, Invii, costituita di cartoline nelle quali Derrida riesce a ripercorrere l’intera storia della filosofia, utilizzando le arti narrative della grande letteratura. Alla prima parte, che occupa circa metà del testo, seguono due saggi e un’intervista, tutti strutturati sulle figure di Freud e Lacan, riportando la psicanalisi al centro della ricerca filosofica sul soggetto e sulla sua biografia.

Segue qui:

http://www.huffingtonpost.it/luca-romano/le-cartoline-di-derrida_b_7783140.html

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...