La verità dell’ebraismo secondo Freud

Torna in libreria con Castelvecchi il testo introduttivo a «L’Uomo Mosé e la religione monoteistica», a firma dello storico del Cristianesimo Pier Cesare Bori

di Antonio Santagata, ilmanifesto.info, 28 luglio 2015

Quando nel 1939 Sig­mund Freud pub­blica il suo Mosè non è un momento qual­siasi per affron­tare la que­stione delle ori­gini dell’ebraismo. L’autore, ormai pro­vato dalla malat­tia, ha dovuto abban­do­nare Vienna per rifu­giarsi a Lon­dra, dove morirà nel set­tem­bre dello stesso anno. Nell’ultimo dei tre saggi che com­pon­gono l’opera scrive lapi­da­rio: «Viviamo in un tempo in cui il pro­gresso ha stretto un patto con la bar­ba­rie». Lo scopo di quest’ultima fatica sarà tirare le fila della pro­pria car­riera di scien­ziato rileg­gendo in chiave cri­tica (e alle­go­rica) quelle radici ebrai­che per le quali è stato costretto all’esilio. Tor­niamo a par­larne acco­gliendo con pia­cere la deci­sione dell’editore Castel­vec­chi di ripub­bli­care il sag­gio intro­dut­tivo alla tra­du­zione ita­liana del 1977, un testo a firma di Pier Cesare Bori e rie­la­bo­rato alla metà degli anni Novanta («È una sto­ria vera?». Le tesi sto­ri­che sull’Uomo Mosé e la reli­gione mono­tei­stica di S. Freud, 2015).

Come mette in luce l’introduzione di Gian­ma­ria Zama­gni, che di Bori è stato allievo, quest’edizione nasce dal desi­de­rio di omag­giare la figura del docente di sto­ria del cri­stia­ne­simo, scom­parso nel 2012 e tra i primi ad aver lavo­rato presso la biblio­teca di Freud a Lon­dra. L’interesse dello stu­dioso era atte­stare la serietà storico-religiosa di una rico­stru­zione che lo stesso Freud aveva rico­no­sciuto essere fra­gile «come una bal­le­rina in equi­li­brio sulla punta di un piede». Riper­cor­ria­mone rapi­da­mente i pas­saggi. Il punto di par­tenza, fon­dato sull’etimologia, con­si­ste nel con­si­de­rare il Mosè del rac­conto biblico un egi­zio e più pre­ci­sa­mente colui che avrebbe inse­gnato agli ebrei il mono­tei­smo del faraone Akhenaton.

Segue qui:

http://ilmanifesto.info/la-verita-dellebraismo-secondo-freud/

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...