Quando Freud faceva il bolognese. Il segreto dietro i suoi viaggi in città

Dal museo di Londra dedicato allo studioso austriaco spuntano le foto del suo soggiorno sotto le Due Torri. Scrisse alla moglie: «Città stupenda e pulita»

di Fernando Pellerano, corrieredibologna.corriere.it, 21 agosto 2015

Il turismo a Bologna ai tempi di Freud ovvero la città che il padre della psicoanalisi visitò: sguardo inedito e poco noto. Sono due i passaggi bolognesi dello studioso austriaco sotto le Due Torri: il primo, di due giorni, nell’estate del 1896 e il secondo, giusto una lunga sosta in stazione, nel 1902.

LE FOTO — Due storie sopite per decenni negli archivi storici del Museo londinese dedicato allo psicanalista, ma «svelate» due anni fa da una giovane ricercatrice bolognese, Cecilia Cristiani, laureanda in Psicologia dell’Arte, dopo aver visionato una foto, «trovata» sul sito del museo, con Freud in posa nel suo studio viennese di Berggstrasse 19 e alcune interessanti immagini appese alla parete: come nei film, da Blow up a Blade Runner, osservando i dettagli dietro al soggetto principale — ci sono infatti foto con le Due Torri e due monumenti funebri della Certosa — è partita la ricerca. Freud vide Bologna? E cosa in particolare? Come trascorse le sue giornate? Persi i taccuini di viaggio, Cristiani ha esaminato le lettere che il dottore scriveva alla moglie Martha Bernays e ai familiari e lì ha trovato conferma della sua passione per Bologna.

Segue qui:

http://corrieredibologna.corriere.it/bologna/notizie/cronaca/2015/21-agosto-2015/quando-freud-faceva-bolognese-segreto-dietro-suoi-viaggi-citta–2301816735543.shtml?refresh_ce-cp

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...