Recalcati: “Tramontate le ideologie resta la cecità delle pulsioni”

Cosa succede quando prevalgono le urla

di Massimo Recalcati, repubblica.it, 30 settembre 2015

Il Novecento ha insegnato che il consenso nella vita politica non si raccoglie grazie alle argomentazioni persuasive, ma alla potenza seduttiva e carismatica del leader. Il fondo oscuro che ha aggregato l’adesione delle masse alla politica delirante dei vari totalitarismi — come Freud aveva visionariamente anticipato — non deriva da una condivisione razionale delle tesi del leader, ma da una identificazione cieca alla sua figura che assume i toni di una vera e propria ipnosi. E che cancella ogni pensiero critico. Nel nostro tempo la parola esaltata del leader carismatico che si elegge a interprete unico e indiscutibile della Causa (la Storia, la Razza, la lotta di classe) non ha più luogo. Il tramonto della figura simbolica del Padre patriarcale porta con sé anche la fine dell’epoca delle conflittualità ideologiche: lo sguardo magnetico e invasato del Führer ha lasciato il posto a modesti tribuni che non parlano più in nome della Causa universale, ma della affermazione narcisistica di se stessi o del proprio movimento.

Segue qui:

http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2015/09/30/tramontate-le-ideologie-resta-la-cecita-delle-pulsioni54.html

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...