Il Natale è un grande compleanno universale

di Armando Torno, ilsole24ore.com, 18 dicembre 2015

Louise Andreas von Salomé (1861-1937), chiamata semplicemente Lou, ha influenzato alcuni tra i sommi personaggi della letteratura e del pensiero contemporaneo. Bastano tre nomi per ricordarla: Nietzsche, Rilke, Freud. Morì a Gottinga, era nata a san Pietroburgo. Ha lasciato opere degne di considerazione per la letteratura e la psicoanalisi. E, tra l’altro, anche una deliziosa “Fiaba per il Natale” (ora tradotta con una bella postfazione di Alba Chiara Amadu per il Melangolo, pp. 64, euro 6). La scrisse nel 1907, indirizzandola a Bubi e Schnuppi (due bambini, figli dell’amica Helene Klingenberg, che si chiamavano Reihnold e Gerda). Lou racconta ai due bimbi, abitanti a Berlino, che si era recata nella sua Gottinga per comperare le candele da mettere sotto l’albero. Ritornando a casa (sita in collina, poco fuori città) passa lungo la foresta.

Segue qui:

http://www.ilsole24ore.com/art/cultura/2015-12-18/il-natale-e-grande-compleanno-universale-113545.shtml?uuid=ACdW31vB&refresh_ce=1

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...