Contributi – Ma chi è che dice «Ti amo»?

di Michela Marzano, vanityfair.it, 20 gennaio 2016

Vi siete mai chiesti chi dice «ti amo» quando qualcuno ci dice che ci ama? Sì, lo so. Qualcuno penserà che questa domanda è senza senso. E che è evidente che è la persona che ci dice «ti amo» a dircelo. Ma se ci pensiamo con calma e ci prendiamo qualche minuto per riflettere, ci rendiamo conto che è tutto più complicato. Anche semplicemente perché nessuno di noi è un’entità monolitica e, come ci ha spiegato bene lo psicanalista Jacques Lacan, l’io si nasconde talvolta nei balbettii incerti di un discorso che si incarta e si arrotola, erede di una storia che ci attraversa e la cui origine resterà per sempre misteriosa.

«In che senso?» mi ha chiesto l’altro giorno Carlo mentre affrontavo con lui questo tema, guardandomi con l’aria di chi, questa volta, decisamente non mi segue. «Nel senso che ognuno di noi non è fatto solo di razionalità, ma anche d’inconscio. E talvolta ci ritroviamo a dire l’esatto contrario di quello che pensiamo e che, forse, vorremmo dire». «Ma anche quando amiamo?», mi ha detto allora sempre più stupito. «Se si rimette in discussione anche questo, che cosa resta dell’amore?».

Segue qui:

http://www.vanityfair.it/news/italia/16/01/20/marzano-amore

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...