Barbetta: “Fachinelli: il cuore come campo d’indagine”

di Pietro Barbetta, doppiozero.com, 15 marzo 2016

Curato da Dario Borso, Al cuore delle cose. Scritti politici (1967-1989), è un insieme inedito di opere di Elvio Fachinelli per DeriveApprodi. Si tratta in gran parte di scritti apparsi su giornali e riviste, compresa L’erba voglio, tra il 1967 e gli ultimi tempi della sua breve vita. Il testo è corredato da una biografia sintetica dell’autore, morto prematuramente nel 1989, e di una intervista autobiografica svolta l’anno antecedente la sua scomparsa. Nell’introduzione Borso afferma che questi scritti mostrano che il paziente più difficile di Fachinelli fu l’Italia. Emerge infatti un corpo a corpo dello psicoanalista di Luserna con il nostro paese, ma anche con i corpi del paese. I Pierini – che hanno il merito di avere ciò che per i Gianni è esclusione – e, appunto, i Gianni, i figli dell’Italia reale, povera e ancora in molta parte analfabeta o semianalfabeta. “Noi Pierini assumiamo come nostro diritto, merito e premio ciò che per loro si è dimostrato condanna, biasimo ed esclusione”. Così in un saggio, presente nel libro, del 1967. Uno psicoanalista bizzarro – quando mai a quell’epoca la psicoanalisi europea si occupava dei poveri? – e coraggioso. In quegli anni, prima dell’autunno caldo del 1969, scriveva su due cose: il corpo e il sociale; del corpo sociale dell’opera di don Milani. Basti leggere queste righe, così incisive e radicali: L’escluso Gianni, che non può considerare non avvenuta la sua ferita, nutrirà un impacciato rispetto, o rancore d’amore, verso la cultura dell’altro. Potrà anche vagheggiare e plasmare una sua cultura, diversa. Ma mentre l’altro la chiamerà sottocultura, egli sarà costretto a ritrovarvi, invano rovesciato, il suo scacco reale (p.24).

Segue qui:

http://www.doppiozero.com/rubriche/336/201603/fachinelli-il-cuore-come-campo-dindagine

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...