Maiolo: “Un giro di prostituzione minorile”

Non serve incolpare esclusivamente la tecnologia digitale: urge invece dire «Basta!» allo stupore dei genitori che non vedono come sono realmente i loro figli

di Giuseppe Maiolo, ladigetto.it, 21 marzo 2016

Emerse nei giorni scorsi azioni di adescamento on line di minori finiti poi nel giro della prostituzione minorile, i giornali hanno giustamente riferito con dovizia di particolari di insospettati professionisti, per la gran parte bresciani, ma uno anche della provincia di Bolzano, i quali per lungo tempo hanno pagato prestazioni sessuali a ragazzi minorenni. Sui rischi che i minori corrono in rete non si parla mai abbastanza o se ne parla quando accadono fatti del genere.

Segue qui:

http://www.ladigetto.it/permalink/52506.html

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...