Umberto Galimberti: “Salviamo il lavoro che la tecnica ha umiliato”

Il filosofo al Mast protagonista oggi di un incontro su impiego e realizzazione di sé. E avverte: “Dobbiamo decrescere”

di Valerio Varesi, bologna.repubblica.it, 30 marzo 2016

TI guadagnerai il pane col sudore della tua fronte” disse Dio ad Adamo cacciato dal paradiso. Il lavoro fu la prima maledizione per l’uomo, ma ora è una benedizione quando lo si ha. E di lavoro si parlerà al Mast di via Speranza 42 che, con la fondazione Giangiacomo Feltrinelli, ha organizzato oggi alle 18,30 un incontro sul tema di cui saranno protagonisti il sociologo Stefano Laffi e il filosofo Umberto Galimberti (prenotazione obbligatoria sul sito http://www.mast.it).

Galimberti, lei ha molto approfondito nelle sue riflessioni il tema heideggeriano della tecnica che allontana l’uomo dalla propria umanità. Questo avviene soprattutto nel lavoro?
“Sì visto che facciamo coincidere la nostra identità con il ruolo. Il lavoro non come realizzazione di sé, ma come elemento funzionale alla tecnica e all’impresa. L’uomo diventa così sempre più simile alla macchina che non si ammala, non s’innamora, non rimane incinta… La tecnica è l’espressione estrema della razionalità e persegue il massimo dello scopo con il minor impiego di mezzi. Se questo è il comandamento, tutto ciò che ostacola tale obiettivo, ogni irrazionalità come i sentimenti, per fare un esempio, va eliminato”.

Segue qui:

http://bologna.repubblica.it/cronaca/2016/03/30/news/umberto_galimberti_salviamo_il_lavoro_che_la_tecnica_ha_umiliato_-136586645/

 

 

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...