Thanopulos: “Pensare positivo”

di Sarantis Thanopulos, il manifesto, 9 aprile 2016

Capita, assistendo, per esempio, alla presentazione di un libro, sentire qualcuno dire: “Ogni mattina, quando mi sveglio, cerco un motivo per sentirmi felice”.
La ricerca ha un suo limite: nel cercare un motivo per essere felice, quasi sempre trovi almeno uno per cui dovresti essere infelice. È il sentirsi infelici che ci spinge a trovare motivi compensatori di felicità ma la lingua batte sempre dove il dente duole. Il pensare positivamente, un difetto del pensiero di cui molti vanno orgogliosi, è un tentativo di ovviare a questa complicazione: una restrizione volontaria della percezione della realtà che ci fa vedere il sole dove piove. Il concetto di “pensiero positivo” può essere reso con poche parole: “Chi si accontenta gode”.
La ricerca attiva della positività è il tentativo di fare della felicità, stato d’animo che rifugge la predeterminazione e la prevedibilità, una condizione dell’esistenza riproducibile a volontà, un falso in partenza. La vita è piena di imprevisti che ci gettano nello sconforto (a partire dalla perdita degli oggetti più cari del nostro desiderio e affetto), ma la causa più importante della nostra insoddisfazione è la paura di essere felici, di godere pienamente della vita. Il piacere della vita, inestricabilmente legato all’esposizione, alla sorpresa e alla meraviglia (che fanno parte del godimento), comporta un rischio ineliminabile di ferite e di dolore. Più delle disgrazie è la loro paura a renderci infelici.

Segue qui:

http://www.psychiatryonline.it/node/6187

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...