Campagner: “Sei ebrei tedeschi in Palestina, il ‘sogno’ di Herzl costa caro”

di Luigi Campagner, ilsussidiario.net, 15 giugno 2016

Al summit per la pace di Parigi (3 giugno 2016), promosso dalla Francia per favorire una ripresa del dialogo tra Israele e Autorità Palestinese, sono convenuti 25 paesi e alcuni organismi internazionali, ma al tavolo dei dialoganti i posti dei diretti interessati sono rimasti vuoti. La storia corre veloce: sono passati centovent’anni dai primi vagiti del sionismo di Theodor Herzl, il Mosè viennese: intellettuale e giornalista principale teorico, assieme Martin Buber, del sionismo moderno, che indicò nuovamente nella Palestina la Terra Promessa. Oggi sono in molti ad aver perso il filo di questa storia e a chiedersi come mai si sia arrivati all’attuale contrapposizione tra i due popoli. Il recentissimo libro, colto e raffinato, di Claudia Sonino Tra Sogno e Realtà. Ebrei tedeschi in Palestina (1920­ 1948), pubblicato da Guerini e Associati, non nasce con l’ambizione di illuminare il complesso scenario della questione palestinese, né di buttarsi nell’agone politico divenuto nei decenni sempre più incandescente. La ricercatrice e docente di letteratura tedesca mantiene con polso fermo le pagine dedicate ad alcune eminenti figure di ebrei tedeschi, immigrati in Palestina nel periodo preso in considerazione, nel solco della ricerca scientifica senza mai deragliare in altri campi che non siano quelli scelti dalla sua passione per la letteratura e per la complessità umana che essa permette di accostare.

Segue qui:

http://www.ilsussidiario.net/News/Cultura/2016/6/15/LETTURE-Sei-ebrei-tedeschi-in-Palestina-il-sogno-di-Herzl-costa-caro/710911/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...