Recalcati, Ciccone, De Maglie, Musciallini, Sabbadini a Radio 24 – Dalla parte delle Donne

da radio24.ilsole24ore.com, 15 luglio 2016

Femminicidio. Nel 2015 sono state 128 le donne uccise in Italia, prevalentemente dal marito o dal compagno. I dati del primo semestre 2016 indicano un calo all’interno però di un fenomeno ancora spaventosamente diffuso. Le morti sono poi solo una parte del fenomeno: prima di arrivare di arrivare all’omicidio (facendo riferimento ai dati 2015) si registrano 6.945 atti persecutori a danno delle donne, 3.086 casi di volenza sessuale e ben 6.154 casi di percosse. Inoltre sempre nel 2015 si sono verificati 1.198 ammonimenti del Questore e 217 allontanamenti.
Di fronte a questi numeri e alle molte storie drammatiche portate alla luce dalla cronaca, le giornaliste di Radio 24 – Il Sole 24 Ore si sono messe al lavoro per raccontare le sfaccettature di un dramma italiano. Gli sviluppi temporali, la rete di aiuto e sostegno alle vittime, i meccanismi di riconscimento, il ruolo dell’educazione, l’evoluzione della legge. Questi ed altri aspetti vengono affidati al dialogo tra le giornaliste di Radio 24 e gli specialisti, in un viaggio radiofonico che tra il 18 e il 30 luglio su Radio 24 e su radio24.it, vuole essere il nostro contributo alla comprensione e alla lotta contro la violenza sulle donne.

Interviste di

Maria Piera Ceci ad Alberto Pellai

Alessandra Tedesco ad Edoardo Albinati

Valeria De Rosa a Massimo Recalcati

Alessandra Schepisi a Stefano Ciccone

Teresa Trillò a Mario De Maglie

Cristina Carpinelli a Nadia Musciallini

Intervista della Redazione a Linda Laura Sabbadini

http://www.radio24.ilsole24ore.com/notizie/radio-parte-donne-112653-gSLAGQZurB

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...