Casolari: “Germania Francia, dalla guerra reale alla competizione sublimata nel calcio”

di Luciano Casolari, ilfattoquotidiano.it, 18 luglio 2016

Mentre guardavo la partita di calcio Germania-Francia mi veniva in mente che cento anni prima fra quelle due nazioni si stava consumando una guerra terribile con milioni di morti. Fortunatamente ora la competizione, sempre con alterni esiti – in quanto a volte vince l’una o l’altra – si è spostata sui campi di calcio. L’Europa unita così bistrattata è servita a qualcosa e chi la denigra non si rende conto di cosa potrebbe scatenarsi se si tornasse agli egoismi nazionalistici.

I semi dell’odio sono ancora dentro di noi. Basta poco perché le tifoserie si aggrediscano e ci scappi, come la sera della finale di Euro 2016, un morto. La paura dell’altro con l’istinto a chiudersi nel proprio egoismo per combattere l’estraneo incita gli animi e viene utilizzata dai nazionalisti per il proprio tornaconto elettorale. Distruggere le istituzioni europee, bruciare i trattati, chiudere le frontiere, fortificarci contro la contaminazione della povertà per cercare di conservare la ricchezza che la nostra nazione ha conquistato nell’ultimo secolo, paiono i nuovi desideri. La storia però non torna indietro. Non è possibile tornare a un mondo in cui i paesi poveri accettavano supinamente la loro condizione di sottosviluppo, in cui le materie prime erano tutte a nostra disposizione e nessuno ci faceva concorrenza nei prodotti di manifattura. Se chiudiamo le frontiere per alcuni prodotti riceveremo come risposta una chiusura su materie prime e le nostre esportazioni di tecnologia saranno sostituite.

Segue qui:

http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/07/18/germania-francia-dalla-guerra-reale-alla-competizione-sublimata-nel-calcio/2904978/

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...