Castigliego: “Narciso, Eco e il silenzio”

di Giuliano Castigliego, giulianocastigliego.nova100.ilsole24ore.com, 18 settembre 2016

Il Narcisismo é ormai assurto a male del nostro tempo e i social media vengono spesso percepiti come i nuovi “untori”, pericolosi mezzi di diffusione del suo contagio. In questa frettolosa vulgata, che ha sostituito la crisi delle mezze stagioni, il narcisismo ha la singolare caratteristica di riguardare sempre gli altri. Chi ha il coraggio di dire “Io sono Narciso“? Eppure questo è proprio il titolo del convegno , organizzato dall’associazioneuna.na.mente – di cui, narcisisticamente, faccio parte – per analizzare, dal punto di vista psicoanalitico ma anche letterario e artistico il percorso che dall’amore di sé porta alla distruttività, senza dimenticare la parabola del sé dall’autoritratto al selfie (Paolo Costa).
Il rispecchiarsi è infatti per antonomasia, dalla mitologia greca ad oggi, la figura costitutiva del narcisismo, cui pittori in particolare dal manierismo ad oggi hanno dedicato straordinarie opere. La figura omologa nella musica è quella dell’eco, la ripetizione incessante, fino all’infinito della propria voce e delle proprie parole. E qui l’associazione con la ripetitività ridondante ed assordante dei mass media e dei social media è fin troppo facile. (Ma non è forse così in molti ambiti sociali e professionali quando la narrativa dominante prende il sopravvento sulle altre fino a trasformare il dibattito in una stereotipata ripetizione di frasi fatte e prevedibili concetti?).

Segue qui:

http://giulianocastigliego.nova100.ilsole24ore.com/2016/09/18/narciso-eco-e-il-silenzio/?refresh_ce=1

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...