Intervista a Massimo Ammaniti. «Papà, mamma e figli, tutti sulla stessa barca»

Il neuropsichiatra infantile Massimo Ammaniti il 20 gennaio presenta all’Opificio Golinelli il suo nuovo libro (scritto con Paolo Conti) «Il mestiere più difficile del mondo (genitori)». Dice: «Padre e madre si comportano come fratelli più grandi

di Massimo Marino, corrieredibologna.corriere.it, 17 gennaio 2017

Sembra sempre più complicato fare i genitori nella famiglia d’oggi, papà mamma e un figlio, unico, solo, re e tiranno, ma anche compagno di giochi e, molto, troppo spesso, personalità in fuga, senza più riferimenti. A figli e genitori, e ai compiti di questi ultimi, che Freud definiva «impossibili», è dedicato il terzo incontro della serie Crescere, che fatica, con lo psicanalista Massimo Ammaniti (20 gennaio, ore 18.15). Organizzati dalla Fondazione Golinelli e da Aismi (Associazione per la salute mentale infantile), queste conversazioni affrontano in 5 appuntamenti a ingresso libero i temi dell’educazione genitoriale, della psicologia dello sviluppo, dell’apprendimento e della crescita. Si svolgono presso l’Opificio Golinelli . Abbiamo intervistato Ammaniti, neuropsichiatra infantile di fama, autore con il giornalista Paolo Conti del libro Il mestiere più difficile del mondo (genitori), edizioni Corriere della Sera.

Professore, perché oggi è arduo essere genitori?
«Intanto perché i genitori hanno sempre grandi aspettative. Freud diceva che i figli sono chiamati a compiere i sogni irrealizzati dei genitori, e ciò può creare problemi perché quello che i figli sono non corrisponde sempre a ciò che padri e madri si aspettano».

Segue qui:

http://corrieredibologna.corriere.it/bologna/notizie/cultura/2017/17-gennaio-2017/papa-mamma-figli-tutti-stessa-barca-2401211159344.shtml

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...