Maiolo: Nessuno educa nessuno

L’allarme è questo: mancano educatori attrezzati e capaci di percepire la realtà delle cose che stanno accadendo

di Giuseppe Maiolo, ladigetto.it, 1 aprile 2017

Il problema oggi è educare ed educarci. Continuano ad accadere fatti gravi come quelli di Genova dove nei giorni scorsi è stata scoperta una vera e propria catena di attività che i minori fanno online come quella di inviare foto e video hard ad amici e conoscenti tra cui anche adulti. Se colpisce che il fenomeno del «sexting» stia rapidamente diffondendosi tra gli adolescenti e i preadolescenti, allarma di più, a mio avviso, il fatto che i teenager generalmente lo considerino un gioco e un divertimento. Chiedendo infatti ai ragazzi che incontro nelle scuole cosa si può provare se qualcuno fa girare foto e video intime di un compagno o una compagna, la maggior parte ritiene che potrebbe dar fastidio ma che è solo un gioco divertente. Nulla di più.

Segue qui:

https://www.ladigetto.it/permalink/63880.html

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...