Castigliego: “Caducità onlife”

di Giuliano Castigliego, giulianocastigliego.nova100.ilsole24ore.com, 14 maggio 2017

“Tempo fa, in compagnia di un amico silenzioso e di un giovane poeta già famoso, feci una passeggiata in un paesaggio estivo in piena fioritura. Il poeta ammirava la bellezza della natura intorno a noi senza però gioirne. Lo disturbava il pensiero che tutta quella bellezza fosse destinata a sfiorire… ”
Così comincia Caducità, un testo breve, facilmente accessibile ma non per questo meno profondo di Freud, scritto durante la prima guerra mondiale, nel 1915. Accanto alla caducità della bellezza naturale ed umana il tema è quello del lutto, meglio dell’estrema difficoltà che noi umani abbiamo ad affrontarlo e superarlo. Poco dopo Freud approfondirà il tema in Lutto e Melanconia (1917) approdando alla nota geniale distinzione tra il lavoro del lutto, che ci consente di prendere sia pur faticosamente congedo dall’oggetto d’amore perso e la melanconia in cui invece l’oggetto d’amore perduto tiene in scacco noi, impedendoci di investire (la libido) in nuove passioni e relazioni. Il lavoro del lutto – descritto in parole sia scientificamente che letterariamente molto toccanti ad es. da Bowlby in Attaccamento e perdita e da Joan Didion in L’anno del pensiero magico – ha un andamento ripetitivo nel tentativo di superare, attraverso una nuova difficile ricombinazione di ricordi e affetti, lo scacco della perdita, per aprirci nuovamente alla vita ed alla sua bellezza. “Se un fiore fiorisce una sola notte, non per ciò la sua fioritura ci appare meno splendida” ci ricorda con obiettività Freud, comprendendo al contempo che è proprio la ribellione verso il lutto a impedirci di ricominciare a gioire.

Segue qui:

http://giulianocastigliego.nova100.ilsole24ore.com/2017/05/14/caducita-onlife/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...