Recalcati: “Evviva il padre che scende dal piedistallo patriarcale”

di Massimo Recalcati, repubblica.it, 14 luglio 2017

L’interrogativo che questo piccolo libro pone in modo nuovo riguarda quello che resta del padre nell’epoca della sua evaporazione. Questa era la domanda che mi interessava, non solo come psicoanalista, ma anche come padre: cosa resta del padre nel tempo della sua dissoluzione? Nel tempo in cui la sua autorità e la sua forza normativa sembrano essersi irreversibilmente esaurite? Dobbiamo buttare via tutto del padre? Dobbiamo dire basta coi padri? Constatare il suo coma senza speranza? Il padre è un ferro vecchio della cultura patriarcale che deve essere archiviato senza alcuna nostalgia? Il carattere neo-libertino del nostro tempo sembra non aver dubbi a proposito: si tratta di sopprimere senza indugi il padre come limite insopportabile alla nostra libertà e alla nostra volontà illimitata di godimento. Il nostro tempo è un tempo intrinsecamente parricida. Se la figura del padre è innanzitutto quella figura che custodisce il senso dell’impossibile, il comandamento sociale oggi dominante proclama, contro ogni padre, che tutto è possibile, proclama una libertà che rigetta ogni esperienza del limite e della mancanza.

Di fronte a questa deriva che non coinvolge evidentemente solo la psicoanalisi, ma la nostra intera società, la mia prospettiva voleva essere diversa. Non unirmi al coro che celebra la morte del padre – la nudità del Re è, del resto, un’evidenza sotto gli occhi di tutti –, né essere tra coloro che ne rimpiangono nostalgicamente l’assenza – non c’è ai miei occhi niente di più odioso del paternalismo e dei suoi derivati –, ma provare a ripensare radicalmente la funzione paterna.

Segue qui:

http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2017/07/14/evviva-il-padre-che-scende-dal-piedistallo-patriarcale39.html?ref=search

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...