Montanari: “La misoginia non si cura con il biasimo sociale. Su una sentenza di ‘de-radicalizzazione'”

di Maurizio Montanari, articolo1mdp.it, 10 novembre 2017

Quando la legge viene applicata con intenti che vanno al di la dell’aspetto sanzionatorio e sconfinano in terreni rieducativi improntati al politicamente corretto, non sempre gli effetti che sortisce sono significativi. Anzi. Le cronache ci narrano di A.S., cittadino italiano di fede islamica, sottoposto a misure restrittive dall’autorità giudiziaria. Non è ovviamente in questione la libera scelta di fede di ciascun uomo, quanto la declinazione alquanto nefasta che costui ha voluto dare alla sua personale interpretazione dei precetti religiosi. I media infatti narrano di un uomo ‘radicalizzatosi’ nel corso degli anni, sino ad imporre il niqab alla moglie, definire ‘meritevole’ l’infibulazione delle bambine, la Sharia come legge che avrebbe voluto pienamente abbracciare. Dopo essere stato segnalato perché sospettato di terrorismo, gli è stato imposto un percorso di de-radicalizzazione, una delle condizioni poste dal magistrato tra le prescrizioni per la sorveglianza. Sarà dunque obbligato a seguire lezioni sui di diritti costituzionali, sull’eguaglianza dei cittadini nella diversità culturale e religiosa, e sulla condizione della donna. Dovrà altresì studiare le conseguenze penali che comportano atti quali le mutilazioni rituali e i maltrattamenti in famiglia.

Segue qui:

https://articolo1mdp.it/la-misoginia-non-si-cura-con-il-biasimo-sociale-su-una-sentenza-di-de-radicalizzazione/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...