Covid, caratteristica del paranoico è la paura di essere contagiato

di Adriano Segatori, Imola Oggi, 7 gennaio 2021

Pochi giorni fa ho concluso traumaticamente un percorso terapeutico con una paziente la quale, entrata in studio, ha chiesto di poter arieggiare per paura di altre presenze precedenti la sua e dicendo: “questo virus mi ha creato un’ansia tale che ho paura di diventare paranoica”. Tendando – pur consapevole dell’inutilità, vista l’impossibilità di ogni approccio con questo ed altri disturbi psichiatrici – un aggancio razionale, mi è stato risposto: “non mi interessa nessun altro confronto, io mi attengo a quanto io credo”.

Cominciamo da qui il breve viaggio per cercare di capire quello che sta succedendo in relazione a questo Covid-19. La paranoia non ha un substrato organico ed è facilmente dissimulato all’interno di un quadro psichico apparentemente sano

Segue qui:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...