Maiolo: “La noia di adolescenti in quarantena”

I genitori che non trovano subito soluzioni per loro mostrino l’importanza di accettare le emozioni negative invece che reprimerle

di Giuseppe Maiolo, ladigetto.it, 28 marzo 2021

La fatica degli adolescenti in quarantena è sempre più palpabile. La senti quando ti dicono che non hanno certezze e non ne trovano da nessuna parte. Perché è innegabile che al tempo delle relazioni liquide dove tutto è fluido, si è aggiunto quello della lontananza e della noia. Se li ascolti davvero o se glielo chiedi, ti dicono che sentono il peso della solitudine e della reclusione. Ti raccontano della mancanza di libertà che in adolescenza è la cosa più reclamata, il vuoto dei rapporti e l’assenza totale di un spazio per l’attività fisica, che sono vitali per crescere.

Segue qui:

https://www.ladigetto.it/rubriche/psiche-e-dintorni/108923-la-noia-di-adolescenti-in-quarantena-%E2%80%93-di-g.-maiolo%2C-psicoanalista.html

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...