Casolari: “Il complottismo ci solleva dalle responsabilità ma ci soffoca: possiamo lavorarci su”

di Luciano Casolari, ilfattoquotidiano.it, 3 novembre 2021

L’idea che ci sia un complotto ordito da potentati per asservire il popolo è diffusa. Paradossalmente si tratta di un’ideologia confortante. Perché, diranno alcuni, credere nel fatto che in ristretti conciliaboli poteri occulti controllino il nostro mondo dovrebbe rassicurarci? Teoricamente si tratta di un pensiero che potrebbe atterrirci in quanto ci priverebbe della possibilità di incidere sulla realtà. Quello che facciamo, pensiamo, votiamo, riteniamo giusto o sbagliato non scalfirebbe le decisioni già preordinate da chi detiene il potere. Poco o nulla di ciò che possiamo pensare o fare inciderebbe realmente sulla nostra e altrui vita. L’ipotesi di partenza è che l’idea di un controllo da parte di un ristretto numero di potenti ci faccia paura sul piano cosciente ma ci rassicuri a livello più profondo; emotivo-istintivo. Perché? Per comprenderlo proviamo a partire dal ragionamento contrario.

Segue qui:

https://www.ilfattoquotidiano.it/2021/11/03/il-complottismo-ci-solleva-dalle-responsabilita-ma-ci-soffoca-possiamo-lavorarci-su/6377746/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...