Pietro Barbetta. La follia rivisitata

di Marco Dotti, doppiozero.com, 15 aprile 2015 Se l’umanità potesse fare un sogno comune, che cosa sognerebbe? Sognerebbe Moosbrugger, i suoi occhi dolci, la sua mitezza, la simpatia che ne celano il crimine. Queste, le conclusioni cui giunge Ulrich, l’uomo senza qualità descritto da Musil, in un mondo che di qualità – rispetto al residuo mitteleuropeo […]

Contributi – Marc Augé: “Siamo tutti stranieri a noi stessi”

di Marco Dotti, vita.it, 3 gennaio 2014 “Le immagini fanno inesorabilmente parte del nostro mondo e partecipano alla confusione tra luogo e non-luogo. Arriviamo al paradosso di avere bisogno delle immagini per vedere la realtà, di servirci della finzione per darle un significato”. Dovremmo riappropriarci della parola, osserva Augé, perché “scrittura e parola sono fatte […]

Convertire il bisogno in desiderio

di Marco Dotti, vita.it, 7 aprile 2014 Contemplando un busto di marmo di Apollo, esposto nelle sale del Louvre, a Rainer Maria Rilke parve di sentire una voce: Du mußt dein Leben ändern, «devi cambiare la tua vita». Quasi un imperativo etico che nel 1908 Rilke tradusse nei versi di apertura della seconda parte delle sue Nuove poesie: «il […]

Bisogno e desiderio, gli inganni del denaro

di Marco Dotti, ilmanifesto.it, 25 ottobre 2012 Un volume di Silvano Petrosino. Diventando un valore autonomo, i soldi sono diventati il più reale dei nostri fantasmi Il denaro, scrive Georg Simmel, concede la chance di scegliere. Opportunità fatale, perché questa possibilità di scelta si paga ben oltre il valore del denaro. Non avendo infatti il […]

Pericolosi azzardi di massa sotto le sembianze del gioco

Negli scenari imposti dall’industria dei «casual games» si delinea la figura dell’«homo ludicus» Su Facebook da ieri Bingo Friendzy App, prima applicazione ludica con puntate e vincite in denaro di Marco Dotti, ilmanifesto.it, 8 agosto 2012 «All the world’s a game», il mondo intero è un gioco. Così, almeno, titolava il 10 dicembre 2011 l’Economist, […]