Viaggio dall’io al noi per diventare umani

Massimo Ammaniti indaga i meccanismi della convivenza che comprendono anche empatia, convenienza, istinto di imitazione di Roberto Esposito, repubblica.it, 18 gennaio 2015 Secondo Freud, gli istinti individuali si contrappongono alle esigenze sociali, cosicché solo sacrificando il principio del piacere a quello di realtà gli uomini possono dare luogo alla convivenza. Ma se le cose stanno […]

Le nuove frontiere del disagio civile

Un saggio a quattro voci aggiorna lo storico conflitto tra individuo e società
di Roberto Esposito, repubblica.it, 26 ottobre 2013

Fin da quando comparve, nel 1929, la fortuna del celebre saggio di Freud Il disagio della civiltà non è stata omogenea. La tesi di una inevitabile opposizione tra le aspirazioni alla felicità dell’individuo e le costrizioni che la civiltà gli impone è suonata ad alcuni rigida e ad altri generica. Eppure, a quasi un secolo di distanza, l’impronta che esso ha lasciato resta profonda. Almeno in relazione a due questioni decisive. Vale a dire all’intreccio tra dimensione psicologica e sfera sociale e al rapporto tra invarianti biologiche e mutamento storico. Precisamente intorno ad esse dialogano in maniera serrata il filosofo Massimo De Carolis, i due psicoanalisti Francesco Napolitano e Massimo Recalcati e la saggista Francesca Borrelli, cui si deve anche la nitida introduzione al volume edito da Einaudi col titolo Nuovi disagi nella civiltà. Un dialogo a quattro voci.

Per continuare:
http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2013/10/26/le-nuove-frontiere-del-disagio-civile.html?ref=search

IL LIBRO Nuovi disagi nella civiltà di F. Borrelli, M. De Carolis, F. Napolitano e M. Recalcati (Einaudi, pagg. 202, 19 euro)

http://foglianuova.wordpress.com/2013/10/26/sabato-26-ottobre-2013/

Quando la democrazia ha bisogno di un padre

di Roberto Esposito, la Repubblica, 1 maggio 2013* Nulla come questa fase convulsa della vita politica italiana sembra attestare la necessità, simbolica e istituzionale, del Padre. Non per caso Eugenio Scalfari, in occasione della elezione del Presidente della Repubblica, ha potuto ripubblicare su queste pagine lo stralcio di un editoriale scritto quindici anni prima. In […]

Contributi – QUANDO PLATONE PARLA PROPRIO DI NOI

di Roberto Esposito, la Repubblica, 18 marzo 2013 Badiou ha riscritto la “Repubblica”. Con un occhio all’oggi Come cambia la politica – i suoi soggetti, i suoi strumenti, i suoi contesti? È questa la domanda che in maniera martellante ci insegue dagli schermi televisivi, dalle pagine dei quotidiani, dalla produzione saggistica. Fine dei partiti, crisi […]

TUTTO SU LACAN. DALL’ETICA AL DESIDERIO. I PENSIERI DI UN MAESTRO

di Roberto Esposito, repubblica.it, 28 novembre 2012 Noi, i soggetti. Ma chi siamo, noi? E cosa vuol dire “soggetto”? Che rapporto passa tra me e l’altro, all’interno della comunità? Ma anche tra me e ciò che, senza appartenermi, come il linguaggio che parlo, mi condiziona, mi modella, mi altera? E ancora: cosa è, per ciascuno […]