Autismo, primo obiettivo la diagnosi precoce

Bonaminio, qualunque ritardo rischia di compromettere recupero di Redazione, ansa.it, 31 marzo 2014 “L’importanza della diagnosi precoce, non oltre i 24 mesi è il vero obiettivo cui deve tendere la Giornata Mondiale sull’Autismo: qualunque ritardo rischia di compromettere la possibilità di recupero di questi piccoli pazienti”. A spiegarlo è Vincenzo Bonaminio, direttore del corso ASNE-SIPSIA, dell’Istituto […]