Massimo Recalcati e la psicopatologia della politica italiana

Massimo Recalcati nel libro-intervista, a cura di Christian Raimo, Patria senza padri. Psicopatologia della politica italiana, ci spiega perché «siamo in un tempo di precarietà» di Massimo Recalcati, Christian Raimo, minimaetmoralia.it, 25 settembre 2013 Precarietà è un termine plastico, che negli ultimi anni ha significato o ha alluso alle cose più disparate. Partendo dal lessico lavorativo sembra […]

Recalcati: analisi psicopatologica del grillismo

Pubblichiamo un interessante estratto da Patria senza padri. Psicopatologia della politica italiana di Massimo Recalcati, libro-intervista curato da Christian Raimo, edito da Minimum Fax di Massimo Recalcati, Christian Raimo, vita.it, 26 agosto 2013 Cosa ne pensi del fenomeno Grillo? Che analisi psicopatologica ne faresti? In un vecchio film di Woody Allen intitolato Il dittatore dello stato […]

Recalcati, Raimo: “Rottamare? Luci e ombre del conflitto”

Un estratto da Patria senza padri. Psicopatologia della politica italiana, di Massimo Recalcati, a cura di Christian Raimo (minimum fax, 2013) di Massimo Recalcati, Christian Raimo, europaquotidiano.it, 27 luglio 2013 Ecco, nell’ideologia della rottamazione, io vedo due cose, se vuoi diverse tra loro: una luce e un’ombra. L’ombra ai miei occhi è evidente, ed è […]

Eri forte papà

Massimo Recalcati e Christian Raimo a confronto in un libro sui figli di una patria rimasta senza padri di Massimo Panarari, europaquotidiano.it, 27 luglio 2013 Sventurata la terra che ha bisogno di eroi, diceva il drammaturgo Bertolt Brecht. Chissà se la considerazione vale anche per i “padri” che non mollano, impedendo l’acquisizione di responsabilità da […]

Politica e psicoanalisi: “Oggi, se ci fate caso, la libertà è diventata un lusso”

di Diego Gabutti, italiaoggi.it, 20 giugno 2013 Sempre di meno la libertà fa problema. Un tempo era il punto centrale d’ogni discussione politica sensata. Quello tra comunisti e anticomunisti, o tra liberali e fascisti, come tra clericali e laici, era esclusivamente un confronto (e non soltanto un confronto teorico) pro o contro la libertà: libertà […]