Recalcati: “La differenza tra la fuga e l’estasi mistica della solitudine”

di Massimo Recalcati, repubblica.it, 26 luglio 2015

Quante volte la nostra vita è stata attraversata dalla fantasia dell’isola, dalla spinta a separarci da tutto ciò che stabilisce vincoli ai quali non possiamo sottrarci? Dall’idea improvvisa di lasciare tutto? La vita con gli altri può generare anche il suo rifiuto, la spinta a sottrarsi, ad andare via. Mari tropicali irraggiungibili, montagne innevate, deserti, colline sperdute. La necessità di allontanarsi dall’Altro può essere altrettanto intensa della domanda della sua presenza. L’essere umano esige la solitudine come esige il legame. In realtà può stare in un legame solo se sa sopportare la condizione della sua solitudine. La solitudine non è isolamento. L’isolamento è il richiudersi accidioso della vita in se stessa; è un modo per rifugiarsi dall’instabilità che condiziona ogni legame.

Segue qui:

http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2015/07/26/la-differenza-tra-la-fuga-e-lestasi-mistica-della-solitudine40.html?ref=search

RepTv News, lo psicoanalista Recalcati: “Disconnettiamoci, la solitudine è un diritto”

di Redazione, video.repubblica.it, 27 luglio 2015

Il valore della solitudine: ricarica la libido e ci riconcilia col mondo. Ecco perché è molto diversa dall’isolamento, e tutti dovremmo regalarci un momento di pausa.

Vai al link:

http://video.repubblica.it/rubriche/reptv-news/reptv-news-lo-psicoanalista-recalcati-disconnettiamoci-la-solitudine-e-un-diritto/208113/207212?ref=search

Viaggio dall’io al noi per diventare umani

Massimo Ammaniti indaga i meccanismi della convivenza che comprendono anche empatia, convenienza, istinto di imitazione di Roberto Esposito, repubblica.it, 18 gennaio 2015 Secondo Freud, gli istinti individuali si contrappongono alle esigenze sociali, cosicché solo sacrificando il principio del piacere a quello di realtà gli uomini possono dare luogo alla convivenza. Ma se le cose stanno […]

Considerazioni psicoanalitiche sul fondamentalismo

di Pietro Barbetta, doppiozero.com, 24 dicembre 2014 125. L’uomo folle. – Avete sentito di quell’uomo folle che accese una lanterna alla chiara luce del mattino, corse al mercato e si mise a gridare incessantemente: “Cerco Dio! Cerco Dio!”. E poiché proprio là si trovavano raccolti molti di quelli che non credevano in Dio, suscitò grandi risa. […]

Ti “seguo” il paziente su Twitter. Psicanalisti alla prova dei social

Dalle sedute su Skype alle app per registrare i sogni. Una professione che accetta le sfide del web e si interroga sul rapporto che avrebbe Freud con Facebook. Foto del passato e confessioni sui social possono aiutare le terapie ma c’è il confine della privacy. E quando a twittare è il dottore? Violazione dell’etica professionale […]

Adolescenza e dintorni

L’adolescenza è la fase della vita in cui forse avvengono le maggiori trasformazioni. Cambia il corpo, la psiche. Muta il pensiero che diviene capace di astrazioni  di Giuseppe Maiolo, vallesabbianews.it, 22 ottobre 2014 Durante l’adolescenza si trasformano le relazioni e la visone del mondo. Cambia il modo di percepire la realtà e gli altri. È l’epoca […]

Ottobre 1974 – ottobre 2014: quarant’anni di Club terapeutici in Ticino

All’inizio degli anni settanta si costituì nel nostro Cantone, all’allora Ospedale Neuropsichiatrico Cantonale di Mendrisio, un primo nucleo di attività socio-ergoterapiche, sotto la guida di Ettore Pellandini, secondo il modello della Psicoterapia Istituzionale francese che, con la stretta collaborazione degli ospiti e degli operatori, sfocerà nell’ottobre del 1974 nella costituzione di un Club Terapeutico dei […]

Gay o etero, ma con amore. Elogio dei genitori imperfetti

Un figlio cresce sano se chi se ne prende cura lo riconosce come “altro” e lo fa sentire unico. In edicola con Repubblica il nuovo iLibra. Michela Marzano indaga sulle identità personali e familiari di Michela Marzano, repubblica.it, 10 maggio 2014 François Hollande l’aveva promesso durante la campagna elettorale: se fosse stato eletto presidente della Repubblica, […]

Marion Milner. Una vita tutta per sé

di Cinzia Bigliosi, doppiozero.com, 12 marzo 2014* “Questo libro è il documento di una ricerca durata sette anni. Lo scopo di questa ricerca era scoprire che tipo di esperienze mi rendevano felice” è l’incipit che punta dritto al senso del saggio Una vita tutta per sé di Marion Milner (pubblicato a Londra nel 1934 con […]

Oltre la mente. L’oscuro Lacan spiegato da se stesso

Arrivano in Italia gli Altri scritti: tutti i modi per illudersi di conoscere i misteri della psiche di Antonio Vitolo, Il Mattino, 16 gennaio 2014 Altri scritti, titolo ad un tempo minimalista e filologico per 608 attraenti, oceaniche pagine (Einaudi, 34 euro): questa – a 12 anni dalla prima edizione degli Autres écrits, per la […]

Recalcati: “L’ansia di riempire il vuoto interiore”

Dietro questo fenomeno si nasconde un rischio il sentimento di non avere una personalità vera di Massimo Recalcati, la Repubblica, 28 dicembre 2013 In un film che ha fatto epoca titolato Zelig (1983), Woody Allen ha raccontato con la sua indubbia maestria tragica e ironica la patologia di un uomo che doveva assimilarsi all’ambiente e […]

Ospiti – Pensare con Freud

di Rossella Valdré, spiweb.it, 23 dicembre 2013 “La psicoanalisi mi pare oggi essere una delle rare, se non la sola alleata della cultura-sublimazione” (Julia Kristeva) Si apre con l’inquietudine dello scrivere, con i fantasmi che esso suscita e che premono dentro la penna, dall’inconscio, “senza essere stati invitati” (XIII), per chiudersi col sensibile dialogo fra […]

Torniamo a dare valore all’importanza di essere “femmine”

Pubblichiamo l’intervento della neuropsichiatra Mariolina Ceriotti Migliarese, protagonista insieme a molte altre dell’edizione 2013 di TEDxWomen Milano, tenutasi lo scorso 5 dicembre 2013 di Mariolina Ceriotti Migliarese, 27esimaora.corriere.it, 10 dicembre 2013 Quando ero bambina pensavo che avrei preferito nascere maschio, perché i maschi possono fare quello che vogliono nello studio, nel lavoro, nella vita. Dopo […]

Ospiti – Il pericolo di diventare “persona”

di Giuliano Castigliego psychiatryonline.it, 8 dicembre 2013 @TwLuciaM, sì proprio lei Lucia, la protagonista femminile di #TwSposi, – il “gioco di lettura e riscrittura ispirato a I promessi sposi” – mi ha concesso l’immeritato onore di essere al suo fianco al tweetliving “Maschere Digitali”, “Fake, avatar, persone, personaggi”. “Je suis Lucia di @manzoni_ale, Lucia che ognuno […]

Se l’inconscio è made in Cina

di Luciana Sica, repubblica.it, 15 settembre 2013* Dice molto della stoffa dell’autore, delle sue escursioni intellettuali nel segno di un rigore sempre coniugato all’originalità, quest’ultimo libro di Christopher Bollas pieno di suggestioni così diverse, di digressioni dal sapore spesso personale, che certo si presenta anche come una singolare ricognizione di natura letteraria e filosofica su […]

Vegetti Finzi: “Il paradosso del porcospino”

In amore se stai (troppo) vicino ti ferisci, se stai (troppo) lontano senti freddo. L’incapacità di accettare la fine di una storia di Silvia Vegetti Finzi, lettura.corriere.it, 8 settembre 2013 Una decina di anni fa, riflettendo sulle testimonianze che compongono il libro Quando i genitori si dividono: le emozioni dei figli, mi sembrava evidente che la […]

Mal-trattamenti psicoanalitici

Suicidi, vite private che vanno in frantumi, pazienti e terapeuti che stanno male. La fiction In treatment mostra il totale fallimento del freudismo di Domenico Fargnoli, left.it, 23 maggio 2013 Un gruppo della Società psicoanalitica italiana (Spi)* ha curato il commento della serie In treatment (Sky cinema) per la regia di Saverio Costanzo. La serie è stata molto seguita […]

Filosofia sui Navigli – Odio e psicoanalisi

di Daniela Scotto di Fasano, affaritaliani.it, 14 maggio 2013 Intervento alla rassegna Filosofia sui Navigli del 21 aprile 2013 L’odio è un concetto poco esplorato, scomodo da pensare, tanto più se riferito a noi stessi, ai bambini e alle funzioni genitoriali/terapeutiche. Ecco perché indagare tali aspetti costituisce, come nota Nielsen (2011), “una sfida per la […]

In Treatment: essere in analisi, “scontro” o “gioco”?

di Elisabetta Marchiori, mag.sky.it, 29 aprile 2013 Sorprende come certi film abbiano il potere di muovere nello spettatore affetti e riflessioni del tutto diversi. Immagini, dialoghi, musiche e storie vengono rielaborati attraverso processi coscienti e inconsci, per essere trasformati in una “pellicola” del tutto personale. Vale anche per la fiction “In Treatment”, per la quale alcuni psicoanalisti […]

Fellini, i sogni e la psicoanalisi

di Mariangela Pollonio, comunicareilsociale.com, 21 marzo 2013 I sogni disegnati e scritti di Fellini discussi ed analizzati a Bari da luminari della psicoanalisi. Accade anche questo al Bif&st, Bari International Film Festival 2013. La kermesse cinematografica barese ha organizzato una tavola rotonda moderata dal critico Vieri Razzini intitolata “Federico Fellini e il sogno”, tenutasi nella Sala […]

In cerca del genere materno

di Nicla Vassallo, ilsole24ore.com, 20 gennaio 2013 Sta circolando l’idea che la filosofia analitica si stia accasciando su se stessa, per venire soppiantata, lentamente, inesorabilmente da una qualche filosofia postanalitica. In cosa consista quest’ultima non è però chiaro, se non in una sorta di postmodernismo, che, oltre a pescare qui e là da esistenzialismo, fenomenologia, strutturalismo, […]

Perché non possiamo non dirci freudiani

di Luciana Sica, la Repubblica, 7 gennaio 2013 «Questa idea che esistano preti freudiani è un’invenzione polemica di Nino Ferro, ma la sua è una logica politica che scivola nella mediocrità sul piano teorico… Siamo tutti post-freudiani: basta leggere i più grandi autori ancorati alla psicoanalisi classica – da Laplanche a Green, ma anche allo […]

Le famiglie gay e i figli: «Più attenzione ai bambini per essere buoni genitori»

Scaparro: l’identità si costruisce su una rete di persone di Luisa Pronzato, corriere.it, 3 gennaio 2013 Niente guerre sui bambini, niente fanatismi né da parte di chi sostiene le famiglie omoparentali né da parte di chi non le accetta. Fulvio Scaparro, psicoterapeuta e neuropsichiatra che sulla famiglia lavora da una decina di lustri, non prende […]

QUEL MANUALE PER VERI FRATELLI

di Massimo Ammaniti, repubblica.it, 27 dicembre 2012 La rivalità, l’odio ma anche l’inseparabilità hanno caratterizzato i rapporti fra fratelli fin dall’inizio della storia umana, influenzando inevitabilmente lo sviluppo e il funzionamento mentale di ogni uomo, sia sul piano conscio che su quello inconscio. Probabilmente per esorcizzare gli impulsi fratricidi, la comunità umana ha amplificato la […]

Sostegno fisico e emotivo: la funzione materna di “holding”

di Rosalba Miceli, lastampa.it 17 agosto 2012 Tutti abbiamo un umanissimo bisogno di essere accolti, compresi, sostenuti. E proviamo una gioia profonda, un senso di benessere, quando sperimentiamo il «dono» dell’accoglienza. Se all’inizio della vita umana l’essere nutriti equivale all’essere amati, è pur vero che il bisogno biologico legato all’alimentazione è associato ad un altro […]

LA MADRE IMPERFETTA UN DOLORE A FUMETTI

di Francesco Pacifico, repubblica.it, 13 agosto 2012 Are You My Mother? è un romanzo a fumetti dove si parla di una madre poco affettuosa e di una figlia che cerca di capire che ruolo darle. È un’ indagine per scoprire cosa è stata la madre nella vita dell’ autrice, e la protagonista dell’esperimento di autofiction, […]